Abbiamo a cuore un obiettivo: l'efficacia delle cure e la dignità della persona
Via Claudio Monteverdi 2
36100 Vicenza

0444-02 39 24
rindola@centrorindola.it

Lun - Ven 8.30-12.30 13.00-18.00
Sabato - Domenica CHIUSO

Disturbi Specifici dell’Apprendimento

Molto spesso i genitori notano nel bambino alcune difficoltà legate all’ambito scolastico, ad esempio:

  • ha difficoltà a leggere correttamente le lettere delle parole
  • Fa fatica ad memorizzare tabelline, filastrocche ecc
  • Sembra sempre svogliato e poco attento
  • Ha problemi nel calcolo a mente o nell’incolonnamento dei numeri
  • Ha un basso rendimento a scuola
  • Scrive male e in maniera disordinata

Quale percorso presso il Centro Rindola?

Innanzitutto la nostra Psicologa esperta in Disturbi dell’Apprendimento svolge un primo colloquio gratuito con i genitori, al fine di raccogliere tutte le informazioni necessarie ad inquadrare la situazione.

In un secondo momento Psicologa e Logopedista effettuano una valutazione completa del bambino finalizzata ad evidenziare difficoltà e risorse legate agli apprendimenti scolastici:                                        

                          

  • lettura e comprensione del testo
  • scrittura
  • calcolo e risoluzione dei  problemi
  • concentrazione e metodo di studio

 Come aiutare il mio bambino?

 

IN CASO DI DISTURBO SPECIFICO DI APPRENDIMENTO

La diagnosi in possesso della famiglia viene visionata e approfondita grazie all’intervento della psicologa formata e del logopedista, i quali impostano in seguito un intervento mirato di potenziamento cognitivo, che andrà ad affiancarsi ad un lavoro didattico altrettanto importante effettuato con l’aiuto degli insegnanti.

 

IN CASO DI DIFFICOLTA’ SCOLASTICHE NEI PRIMI ANNI DELLA SCUOLA PRIMARIA

Se il bambino si trova nei primi anni della Scuola Primaria e presenta delle selettive difficoltà nelle letto-scrittura o nell’area matematica, la psicologa provvederà ad effettuare una valutazione dello stato degli apprendimenti in modo da impostare un intervento individualizzato abbinando l’intervento di potenziamento e l’aiuto didattico.

È importante considerare sempre che il “potenziale di apprendimento scolastico” all’ingresso della scuola primaria è sicuramente diverso da un bambino all’altro, a seconda del livello di “maturazione” delle abilità coinvolte nei nuovi compiti che il piccolo si trova ad affrontare. Molte difficoltà scolastiche a livello iniziale sono quindi in realtà dei semplici “ritardi temporanei”, facilmente recuperabili aiutando il bambino con attività che favoriscono lo sviluppo delle abilità non ancora apprese o che consentano di mettere in atto strategie di apprendimento compensative.

Intervenire precocemente sia sui punti di debolezza del bambino, sia sui suoi punti di forza

ha conseguenze positive non solo sulla sfera cognitiva del bambino, ma anche su quella emotiva, evitando che i continui insuccessi possano condurre a sviluppare sentimenti di frustrazione e inadeguatezza che, se protratti nel tempo, possono portare al rifiuto dello studio e della scuola.

A tal fine presso il Centro Rindola periodicamente vengono condotti degli interventi di screening per l’IDENTIFICAZIONE PRECOCE DEI DISTURBI DEL LINGUAGGIO E APPRENDIMENTO (DSL e DSA) attraverso:

  • Test di Screening per l’individuazione precoce dei soggetti a rischio dall’ultimo anno della scuola d’infanzia ai primi anni della scuola primaria;
  • Test di Valutazione delle abilità metafonologiche in bambini dai 4-5 anni;

Se hai dei dubbi per il tuo bambino

Fissa un appuntamento allo 0444 023924

La nostra Equipe di psicologi e logopedisti saprà dare una risposta alle tue domande!