Abbiamo a cuore un obiettivo: l'efficacia delle cure e la dignità della persona
Via Claudio Monteverdi 2
36100 Vicenza

0444-02 39 24
rindola@centrorindola.it

Lun - Ven 8.30-12.30 13.00-18.00
Sabato - Domenica CHIUSO

Iniziativa gratuita SCREENING difficoltà di linguaggio, lettura-scrittura e calcolo

Per il secondo anno consecutivo il Centro Medico Rindola partecipa alla campagna mondiale di sensibilizzazione “Brain Awareness Week”e nel mese di marzo  propone a Vicenza una serie di appuntamenti dedicati ad adulti e bambini.

 In particolare per i bambini mette a disposizione uno screening gratuito per: 

  • bambini di 4-5 ANNI: Valutazione delle capacità necessarie per un buon apprendimento della letto-scrittura alla scuola primaria(prerequisiti dell’apprendimento).
  • dai 6 ANNI IN SU: Valutazione di screening per difficoltà dell’Apprendimento (lettura, scrittura, capacità logiche e di calcolo).

Perchè uno screening?

Lo screening ha lo scopo intervenire precocemente sui punti di debolezza nell’ ambito degli apprendimenti del bambino ( lettura, scrittura e calcolo). E per questo è previsto fin dai 5 anni di età.    

L’identificazione precoce permette di prevenire la comparsa e il consolidamento di strategie errate o meccanismi inefficaci e per limitare i danni derivanti dalla frustrazione per l’insuccesso quali la perdita della motivazione all’ apprendimento, la chiusura in se stessi, la bassa autostima, i problemi relazionali.

Non si tratta di fare diagnosi, lo screening vuole invece essere uno strumento di intervento idoneo ad avere un quadro generale dell’ apprendimento del bambino, delle sue difficoltà ma anche dei suoi punti di forza.

Vuoi approfondire l’argomento? leggi il nostro articolo sul blog: quali prerequisiti per l’apprendimento della letto-scrittura? 

Che cos’è la Brain Awareness Week?

La Settimana del Cervello – Brain Awareness Week è una campagna mondiale di sensibilizzazione dell’ opinione pubblica nata con lo scopo di diffondere le conoscenze sui progressi e i benefici della ricerca scientifica sul cervello. Durante ogni mese di marzo, per una settimana, la Brain Awareness Week unisce gli sforzi dei partner in tutto il mondo per l’organizzazione di eventi e attività creative dedicate a persone di tutte le età. L’iniziativa, ideata dalla Dana Alliance for Brain Initiatives, è il frutto di un enorme coordinamento internazionale che vede la collaborazione di quasi 700 enti in 44 Paesi del mondo.

Dana Foundation è un’organizzazione privata filantropica con sede a New York, impegnata a far progredire la ricerca sul cervello e la consapevolezza del pubblico sui suoi avanzamenti. I suoi obiettivi sono: lo sviluppo di una migliore comprensione del cervello e delle sue funzioni; l’accelerazione delle scoperte di cure per le malattie cerebrali; la lotta contro lo stigma di disturbi cerebrali attraverso l’educazione. Dana Foundation supporta la Dana Alliance for Brain Initiatives e l ‘Alleanza europea Dana per il cervello, organizzazioni non profit che hanno nell’ insieme oltre 600 membri – tra cui 14 premi nobel – provenienti da 32 paesi.