Abbiamo a cuore un obiettivo: l'efficacia delle cure e la dignità della persona
Via Claudio Monteverdi 2
36100 Vicenza

0444-02 39 24
rindola@centrorindola.it

Lun - Ven 8.30-12.30 13.00-18.00
Sabato - Domenica CHIUSO

SERVIZIO MALATTIA DI PARKINSON


La malattia di Parkinson è una malattia degenerativa progressiva del sistema nervoso che si manifesta clinicamente con sintomi motori (disturbi del movimento) e sintomi non motori (disturbi del linguaggio,disturbi dell’attenzione, della regolazione emotiva,…).

Il Centro Medico Rindola propone un intervento terapeutico mirato ai sintomi cognitivi

Il nostro programma di terapia per Parkinson si ispira al programma di intervento psico-educativo “EduPark”, nato dalla collaborazione tra professionisti, istituzioni e associazioni di volontariato di sette Paesi europei uniti in consorzio, è un complemento al trattamento medico di fondamentale importanza per affrontare in modo adeguato lo stress, le disabilità e le limitazioni psicologiche e sociali provocate dalla malattia. 

Nello specifico gli scopi dell’intervento sono:

  • mettere il paziente nelle condizioni di poter gestire gli stress emotivi e comportamentali dovuti alla malattia e riadattare la propria vita
  • sostenere la malattia con protocolli di potenziamento neuropsicologico compensando le difficoltà cognitive legate alla malattia
  • sostenere il caregiver

I componenti principali del programma che offre il Centro Rindola sono:

  • Visita neurologica: oltre la diagnosi, la terapia farmacologica è di fondamentale importanza per la gestione dei disturbi motori.
  • Valutazione neuropsicologica: una valutazione completa e personalizzata permette di comprendere eventuali deficit e di strutturare un programma di stimolazione cognitiva personalizzato.
  • Terapia cognitiva: per il potenziamento e la stimolazione di specifiche funzioni cognitive, quali la memoria, l’attenzione e il ragionamento
  • Terapia logopedica: oltre l’85% dei Parkinsoniani ha problemi con la voce e la deglutizione. Proponiamo una terapia logopedica specifica per la disartria al fine di aumentare il volume e la stabilità della voce e migliorare la deglutizione.
  • Sostegno psicologico: sia per il paziente che per il familiare per imparare a gestire insieme la malattia.
  • Dietistica: nella malattia di Parkinson l’importanza della dieta è ormai nota a tutti. In presenza di malattie croniche un programma dietetico diventa condizione fondamentale per il benessere dell’individuo.
  • Contributi e sostegno sociale: grazie ad uno sportello interno di Epaca (Ente di Patrocinio e Assistenza per i Cittadini e l’Agricoltura) è possibile richiedere una consulenza personalizzata.