Blog

  • Home
  • Blog
  • Training autogeno e gravidanza
2022-04-08

Training autogeno e gravidanza

Training autogeno e gravidanza

TRAINING AUTOGENO E GRAVIDANZA

La gravidanza rappresenta un momento nella vita di ogni donna , ricco di grandi cambiamenti e forti emozioni.


La donna si trova ad affrontare uno degli eventi maggiormente impegnativi della sua vita sia a livello fisico che a livello emotivo, dentro di Sé si sta generando una nuova vita e tutto è in trasformazione: il suo corpo, il suo ruolo, le relazioni affettive e con il partner, le sue aspettative circa il futuro e soprattutto nei confronti del bambino che si appresta a venire al mondo.
Potresti aspettarti di provare le montagne russe delle emozioni durante la gravidanza o queste potrebbero prenderti alla sprovvista.

Alcune donne provano gioia ad ogni battito o calcio, meravigliandosi dei loro corpi che cambiano. Per altre donne, la gravidanza è difficile, non dà tregua poiché porta grave affaticamento, cambiamenti di umore e preoccupazioni costanti. Potresti notare che ogni mese che passa, i tuoi pensieri vanno fuori controllo, influenzando le tue prestazioni sul lavoro e le tue relazioni a casa.

Ma come gestisci la tutto questo? Fondamentale appare dunque in questo evento di vita, imparare a vivere in una nuova modalità sia il rapporto con il proprio corpo e con tutto ciò che esso ci comunica, sia con la propria sfera psichica e con la propria emotività.

L’attesa di un bambino rappresenta quindi un periodo di grande felicità ma può rappresentare anche una fonte di grande stress per la donna.

Quali sono le cause dell'ansia durante la gravidanza?

Le preoccupazioni durante la gravidanza sono universali. I cambiamenti ormonali della gravidanza, l’ansia per un nuovo futuro, lo stress a cui viene sottoposto il fisico, le difficoltà del sonno possono tutti contribuire a minare l’equilibrio psico-fisico delle future mamme.

L'ansia è molto comune durante la gravidanza e, per certi versi, anche più comune della depressione. I fattori che potrebbero aumentare le possibilità di provare ansia elevata durante la gravidanza includono:

  • storia di forte ansia e/o depressione
  • perfezionismo (credere che non dovresti commettere errori e fare tutto bene)
  • storia di aborti spontanei
  • gravidanza ad alto rischio
  • principali fattori di stress della vita (come problemi coniugali o finanziari)

E’ consigliato in questo senso il rilassamento, che può avvenire ad esempio tramite il Training Autogeno.

Il rilassamento durante la gravidanza è associato a benefici che includono la regolazione degli stati emotivi e dei parametri fisiologici. Il rilassamento è anche associato ad effetti positivi sia sul comportamento fetale che sugli esiti ostetrici e neonatali tra cui minor numero di ricoveri in ospedale, meno complicanze ostetriche, gestazione più lunga, riduzione dei tagli cesarei e meno complicanze postpartum.

Il Training Autogeno si è rivelato uno strumento molto utile per le donne in gravidanza, in quanto permette sia di attenuare i disturbi fisici tipici di questo periodo, sia di favorire la serenità emotiva, indispensabile per fronteggiare i vissuti psicologici legati alla gravidanza come ad esempio gli sbalzi di umore, i sentimenti contrastanti legati al cambiamento del proprio corpo e prevenire i disturbi d’ansia e la depressione post-partum.

Attraverso la pratica del Training Autogeno, si genererà una diminuzione dell’attivazione del sistema nervoso vegetativo, a cui si assocerà un graduale decremento delle risposte viscerali e muscolo-volontarie che si associano ai vissuti di tensione emotiva che provocano malessere fisico e psichico (es. nausea, vomito, insonnia, irritabilità, stitichezza, anomalie respiratorie e del ritmo cardiaco da ansia, sbalzi di pressione, stanchezza e dolori tensivi). Il Training Autogeno, si rivelerebbe inoltre molto utile poiché in grado di stimolare la produzione di endorfine, che contrastano l’ansia e l’agitazione e alcuni fastidi tipici, come la nausea gravidica e il vomito.

Il Training Autogeno potrà aiutarti ad imparare a sintonizzarti e porsi in ascolto del proprio corpo, creando armonia dentro di Sé e portandoti a prendere confidenza con i cambiamenti fisiologici che vivi, affrontando con maggiore serenità la gravidanza, la fase del parto e successiva al parto.

Imparare a sintonizzarsi con il proprio corpo e con i propri stati psico-fisici, infatti ti permetterà di attenuare le oscillazioni degli stati emotivi e di umore, sia durante il periodo della gravidanza ma anche dopo la nascita del bambino, quindi come metodo di prevenzione degli stati ansiosi e della depressione post-partum.

Tale metodo si rivela inoltre un valido aiuto nella fase del travaglio, in quanto consente alla donna di affrontare più serenamente l’esperienza del parto alleviando le ansie tipiche di questo momento. Durante il travaglio infatti è consigliato praticare il Training Autogeno per il recupero delle energie.

A maggio in partenza un corso di Training Autogeno base di 7 incontri tenuto dalla Dott.ssa Lucia Lanaro


CONTATTACI

OPPURE SE VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI TELEFONA ALLO 0444-023924

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×