Difficoltà scolastiche e disturbi dell'apprendimento (DSA)

All’inizio della scuola primaria genitori e insegnanti possono notare nel bambino difficoltà come ad esempio:apprendimento256468

  • difficoltà a leggere correttamente le lettere delle parole;
  • fatica a memorizzare tabelline, filastrocche ecc;
  • atteggiamento svogliato e poco attento;
  • problemi nel calcolo a mente o nell’incolonnamento dei numeri;
  • basso rendimento;
  • scrittura non corrette e grafia disordinata.

E’ fondamentale capire se tali problematiche sono indice di:

  1. Ritardo temporaneo dei processi cognitivi necessari all’apprendimento (memoria, attenzione, abilità visuo-percettive, linguaggio e fonologia) facilmente recuperabile tramite training di potenziamento e rieducazione delle funzioni cognitive specifiche.
  2. Disturbo Specifico dell’Apprendimento per il quale è necessario un intervento riabilitativo multimodale che coinvolgerà il bambino in un percorso di potenziamento dei processi cognitivi deficitari e la scuola per le definizione di una didattica personalizzata.

COME SI SVOLGE LA PRIMA VISITA?

Il nostro servizio per DSA e difficoltà scolastiche si compone di una prima visita (in questo particolare momento è svolta attraverso modalità on line, via skype) che ha la funzione di raccogliere l’eventuale documentazione pregressa (visite, esami ecc), la storia clinica, evolutiva e psico-affettiva del bambino e fornire ai genitori dei questionari psicologici che ci permettano di inquadrare al meglio la natura delle difficoltà in modo da restituire ai genitori una prima lettura della difficoltà del bambino fornendo le iniziali strategie per supportarlo al meglio durante i compiti (e in questo momento durante la didattica a distanza).             

PRIMA VISITA IN MODALITA’ ON LINE:


Visto il particolare momento storico che stiamo attraversando ora è possibile prenotare il primo colloquio anamnestico svolto con uno o entrambi i genitori, on line attraverso le piattaforme Skype/ Zoom o Meet di Google, previa prenotazione.  

Richiedi Informazioni

conslenzaonline Dopo la prenotazione al giorno e orario scelti, verrete contattati via mail dal professionista che invierà il consenso informato al colloquio e la modulistica relativa alla privacy da rinviare compilati e firmati da entrambi i genitori. A seconda del motivo della visita potranno essere anche inviati dei questionari clinici da rinviare via mail al professionista prima dell’appuntamento.

La consulenza clinica è rivolta anche alle famiglie degli bambini e ragazzi che hanno problematiche motivazionali e ritardi cognitivi lievi o moderati.

 
Contattaci

 

E DOPO LA PRIMA CONSULENZA?  

Dopo la prima consulenza, se non si sono mai svolti test delle funzioni cognitive e di apprendimento saranno proposti due incontri in sede in cui svolgeremo tali test al fine di comprendere il funzionamento del bambino/ragazzo e stilare di conseguenza gli obiettivi del trattamento.

I nostri professionisti sapranno quindi valorizzare le competenze e i punti di forza di ciascun bambino per favorire un recupero più veloce.

Il progetto riabilitativo può comporsi di:
  • Sedute riabilitative specifiche per funzioni cognitive (memoria, attenzione, problem solving, pensiero logico) e/o specifiche per abilità di apprendimento (training della lettura, scrittua o calcolo attraverso software riabilitativi)
  • Sedute di tutoring per kids girl pencil drawing 159823affiancare il bambino nelle attività di apprendimento o il ragazzo nell’acquisizione di un metodo di studio (tale percorso è possibile anche a domicilio attraverso modalità on line).  Leggi qui la nostra brochure sul tutoring.pdf      
    Contattaci
  • Colloqui trimestrali con i docenti al fine di monitorare l’andamento scolastico e per concordare le strategie adeguate alla problematica del bambino.


Se invece il tuo bambino ha già svolto i test specifici di apprendimento e vuoi capire come avviare un percorso di potenziamento delle abilità scolastiche
Contattaci
%MCEPASTEBIN%

Presso il Centro Rindola, il bambino e la sua famiglia sono seguiti a 360° dalla fase di valutazione a quella di trattamento; un dialogo costante viene mantenuto non solo con i genitori ma anche con gli insegnanti al fine di creare un contesto dove ogni bambino/ragazzo possa esprimere le sue potenzialità.

Le nostre proposte di intervento si basano sulla consapevolezza che ogni bambino ha un suo funzionamento cognitivo specifico e un suo potenziale di apprendimento a seconda del livello di “maturazione” delle abilità cognitive alla base dell’apprendimento scolastico.

I nostri professionisti sapranno quindi valorizzare le competenze e i punti di forza di ciascun bambino per favorire un recupero più veloce.    

Ricordate che: un intervento precoce che faccia conoscere al bambino il proprio funzionamento cognitivo sottolineandone le capacità ed inclinazioni avrà un impatto positivo non solo sugli apprendimenti, ma anche sul suo senso di autoefficacia.



Contattaci

oppure se vuoi maggiori informazioni TELEFONA allo 0444-023924

Professionisti


Dott.ssa Elena Cazzari

Psicologa clinica con esperienza nel settore della neuropsicologia dell’età evolutiva e dei...


Dott.ssa Alya Lovato

Laureata in Logopedia presso l’Università degli studi di Padova.  Nel corso dei tirocini...


Dott.ssa Elisa Boscari

Psicologa dello Sviluppo e dell’educazione con esperienza nel settore dei disturbi...


Dott.ssa Stefanella Michielin

Medico specialista in Neuropsichiatria infantile. Ha conseguito la laurea in medicina e Chirurgia...

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×